Skip to content

Storyboard

2020

    Il 2020 inizia con grandi prospettive ma, a fine febbraio, la pandemia Covid 19 irrompe inaspettatamente e blocca di fatto, tutte le iniziative. La collaborazione con l’associazione Musicologi produce a gennaio un evento molto interessante destinato ad aprire una rassegna dedicata all’apprendimento “informale” della musica. Non solo la tecnica ma soprattutto la comunicazione, l’empatia, l’emozione che la musica è in grado di stimolare. Paolo Simonazzi, liutaio e musicista di Reggio… Read More »2020

    2019, Meeting point

      Punto d’Incontro è in realtà un punto d’arrivo. Con Paolo Tofani iniziò la collaborazione nel 2010 e dopo 9 anni di percorso comune abbiamo celebrato il lavoro svolto con un doppio live dei migliori concerti tenuti. Assieme a Paolo e Giovanni anche Claudio Milano ovvero una delle più belle Voci italiane e grande sperimentatore. Un punto d’arrivo che tuttavia non chiude una storia semmai ne apre un’altra. Infatti nell’estate del… Read More »2019, Meeting point

      2018, Silk road

        2018 was the year of internationalisation. It all began with the SILK ROAD project thanks to Latif Bolat, an artist and scholar of Middle Eastern culture. There was a rich sequence of concerts in Zadar (Hr) in Belgrade (Serbia), as well as the first contacts in Egypt and Thessaloniki (Greece). The protagonists of Silk Road were the Dervishi, who were also guests at the final day of the Canto Spontaneo in Rigolato.

        2017, Disobedience

          Disobbedienza fu la parola d’ordine che lanciammo nel 2017 a seguito di un percorso di Alternanza Scuola Lavoro al Malignani di Udine. Un’esperienza che ha coinvolto decine di studenti in un trittico iniziato con Arte in Libertà (Futurismo) nel 2016 , Disobbedienza nel 2017 e In_Utile nel 2018. Disobbedienza a chi? Al luogo comune, ad una scuola ingessata, alla burocrazia, ai funzionari ammuffiti, a tutto ciò che resta fermo… I… Read More »2017, Disobedience

          2016, The eighth rhyme

            Nel 2016 riuscimmo a portare in Friuli David Riondino. Tutti lo ricordano negli anni ’90 nel salotto di Maurizio Costanzo grazie al quale diventò un personaggio televisivo. Ma David si è sempre distinto per le sue ricerche ed approfondimenti sulla pratica de “l’ottava rima”. Un’antica forma poetica che si basa sull’improvvisazione. Una sorta di rap antico che, nelle sue origini, applicava l’improvvisazione testuale su epici testi della letteratura antica. David… Read More »2016, The eighth rhyme

            2015, Voice

              La Voce. Nel 2015 il festival del Canto Spontaneo dedicò tutti gli appuntamenti alla Voce. Alberto Madricardo ne spiegò il significato in un convegno a Venezia dove concludemmo l’ottava edizione con una monografia dedicata a John Cage. Un parterre di artisti importanti: Paolo Tofani e Saverio Savidia, Claudio Milano, Barbara Errico, Marco Maria Tosolini e Miriam Palma, ricercatrice e grande cantante palermitana che, dopo vent’anni, ritornava in Friuli per una… Read More »2015, Voice

              2014, Relationality

                Il Festival del Canto Spontaneo propone un tema ad ogni edizione. Nel 2014 tutto girava attorno alla parola “Relazionalità”. Un concetto che fu ripreso in seguito e che fu declinato a vari livelli. Tutto è in relazione e tutti sono in relazione. Da quell’esperienza nacque un brano il cui testo fu elaborato  da Giovanni Floreani su spunti di Federico Orso e Alberto Madricardo: “…Di dentro e di fuori, si muove… Read More »2014, Relationality

                2013, A look at the sky

                  Nel 2011 Tony Pagliuca (ex tastierista de Le Orme) iniziò a collaborare con Furclap. Il titolo di uno dei suoi maggiori successi “Uno sguardo verso il cielo” venne assunto per articolare un progetto che portammo in scena per qualche anno. Alcuni grandi successi de Le Orme assieme a suggestioni di antichi canti liturgici aquileiesi erano il repertorio proposto. Il progetto a firma Pagliuca – Floreani  si avvalse della collaborazione di… Read More »2013, A look at the sky

                  2012, Art&Communication

                    Uno degli eventi più interessanti e divertenti fu PunkMemories. Fu una sorta di reunion di tanti “vecchi” punkettari (mai pentiti) che organizzammo al P.A.P.A. uno spazio (ex fabbrica tessile) che la designer Laura Ellero rilevò. Riuscimmo a portare uno dei leader degli anni Punk udinesi, vale a dire Bruno Romani (Detonazione). C’erano anche Cristina Spadotto (Sybell), Roger Can Fly, noto cantante punk tuttora in auge e molte “creste” dell’epoca. Gran… Read More »2012, Art&Communication

                    2011, Sounds of…

                      SOUNDS OF… è il primo progetto che Strepitz realizza assieme a Paolo Tofani (ex AREA).Il sound tende ad una consistente sfera elettronica e mantiene dinamiche progressive ma contiene, come è d’abitudine per Strepitz, forti elementi di appartenenza alla tradizione popolare e ai suoni del mondo. Un lavoro che rappresenta la sintesi di 10 anni di ricerca arricchita dai contributi determinanti di Paolo. Ci sono spesso suggestioni “Area” ma anche rimandi… Read More »2011, Sounds of…